Home

La sede storica di

VIA DONNA OLIMPIA

 

LA STORIA

1950 Nel dopoguerra i locali dell’attuale AICS Cipriani ospitavano la sede della Sezione del Partito Socialista Italiano. Alla domenica ci si ritrovava per ballare e bere quqlcosa poiché vi era ospitata anche una mescita di vino e bevande alcoliche. Il locatario di quei tempi eraPaolo Giovannone, vecchio appassionato socialista. In un secondo tempo iniziò l’attività sportiva del gioco del calcio. (vedi foto 1foto 2)
1962 Il Circolo Socialista era costituito da:

  • Renato MARINELLI (presidente),
  • Armando DE SANTIS, (vedi foto 3)
  • Giuliano GIANNINI,
  • Fernando FICORELLA.

In seguito si aggiungeranno:

  • Tommaso CELIO,
  • Roberto GALASSI,
  • Carlo ORFINI,

e come appassionato allenatore della squadra di calcio:

  • Lillo D’ANTONI.

La data del 1962, essendo quella della costituzione dell’AICS Nazionale, segna la nascita di un circolo culturale e sportivo affiliato all’AICS di Roma. Tale data sarà formalmente ribadita, in occasione del censimento ISTAT del 31 dicembre 1999, come dat di nascita del circolo stesso.

1972 La sezione dello PSI si sposta in Via di Donna Olimpia, 54. Il contratto d’affitto dei locali viene rinnovato e l’AICS Cipriani ne è l’intestatario; il locatario diviene Armando De Santis. Viene chiusa la mescita di vino e bevande alcoliche.
1973 Al direttivo del Circolo si aggiunge Sergio ROMANI. In questi anni l’attività principale nella sede era quella del gioco delle carte e, nel campetto antistante le case popolari si disputavano partite di calcio, attività all’epoca molto intensa.
1974 Dal 1974, a causa della costruzione della scuola Franceschi sullo spazio in precedenza utilizzato per i corsi di calcio, gli stessi si spostano in altre sedi occupando, a settimane alterne, i campi all’interno di Villa Pamphilj ed in Piazza Ottavilla. Nei locali di Via di Donna Olimpia, 30 rimangono soltanto i giocatori di carte ed alcuni giochi da tavolo per i ragazzi.
1975 Anche alla luce di quanto stabilito nella conferenza di Firenze che richiede, per il PSI, la territorialità delle iscrizioni nelle rispettive sezioni, si viene a determinare una ristrutturazione complessiva sia della Sezione sia del Circolo. Enrico LUCIANI diviene segretario della Sezione PSI Donna Olimpia e presidente del Circolo. Dopo vari contrasti il segretario decide, con il consenso della maggioranza del Comitato Direttivo, di separare le due contabilità. Il Circolo AICS Cipriani diventa totalmente autonomo dalla sezione PSI e dal partito. La situazione economica non è florida: il Circolo si finanzia, in pratica, soltanto mediante l’introito fornito dai calcio-balilla che ospita, mentre i giocatori di carte non contribuiscono alla sua gestione economica.

Il direttivo è costituito da:

  • Enrico LUCIANI (Presidente),
  • Sergio STACCONI,
  • Armando DE SANTIS,
  • Giuliano GIANNINI,
  • Adelaide ……. (Lella),
  • Antonello CILIBERTI (responsabile nuoto),

cui si aggiungono i giovani:

  • Fabio SUBISSI,
  • Paolo PATRIARCHI,
  • Mimmo EPIFANI.

Il Circolo AICS Cipriani riprende le sue attività con notevole slancio e riutilizza gli spazi interni, liberando i locali dai giochi di carte e dai calcio-balilla. L’attività del gioco del calcio perde d’importanza. Negli anni che vanno dal 1975 al 1922 tali attività si possono sintetizzare con la seguente lista:

  • Vita degli associati: dibattiti, premiazioni, gite culturali (Cerveteri). (vedi foto 4foto 5foto 6foto 7)
  • Libera attività culturale: disegni e collages eseguiti dai ragazzi nella sede e nelle scuole. (vedi foto 8foto 9foto 10)
  • Attività culturali – Villa Pamphilj: manifestazioni sportive e culturali, opuscolo e guida della Villa ad opera della Cooperativa “Il buco nella rete”, presidente Mimmo Epifani. (vedi foto 11)
  • Scacchi: tornei, corsi e simultanee. (vedi foto 12)
  • Basket e Pallavolo: corsi tenuti da numerosi istruttori coordinati da Tonino Ascenzi. (vedi foto 13)
  • Nuoto: corsi tenuti da Antonello Ciliberti; il trasporto degli allievi alle piscine è effettuato mediante corse speciali dell’ATAC. (vedi foto 14foto 15foto 16foto 17foto 18foto 19foto 20)

Sono gestiti tre centri sportivi circoscrizionali presso le seguenti scuole:

  • FRANCESCHI (Donna Olimpia),
  • BUON PASTORE (Bravetta),
  • CESANA (Porta Portese),

utilizzati per corsi di ginnastica per adulti ed aerobica tenuti da Viviana STACCONI. (vedi foto 21foto 22foto 23)

1980 Enrico LUCIANI si dimette dalla carica di Presidente del Circolo in concomitanza con la sua elezione a Consigliere della XVI Circoscrizione. Sergio STACCONI subentra nella carica lasciata vacante e si adopera con grande capacità e passione alla gestione ormai divenuta rilevante.
1985 Dall’AICS Cipriani si distacca, organizzativamente, il nucleo operante nella scuola Cesana divenendo Associazione a sé ed assumendo il nome di AICS Porta Portese. Primo conduttore è Dario LEONARDI, cui segue Renata LEONARDI ed, in tempi recenti, Francesco NANNARELLI; attualmente l’AICS Porta Portese è presieduta da Emanuela BERTUZZI.
1993 Nel mese di Agosto si spegne Sergio STACCONI ed Armando DE SANTIS è eletto presidente del Circolo. L’impegno del Circolo si riduce gradualmente; dal 1993 al 1995 vengono organizzati corsi serali di danza mentre termina l’attività dei Centri Sportivi.
1996 Rientra Enrico LUCIANI a sostenere l’attività del Circolo, riprendono dibattiti culturali collegati alla realtà territoriale e si creano spazi democratici e politici per altre associazioni e nuove iniziative.
1997 Si sviluppa una più precisa identità del Circolo nel campo storico.
1998 In conformità a studi storici elaborati da Cesare BALZARRO si delinea un impegno volto a valorizzare i luoghi Garibaldini del Gianicolo.
1999 In occasione dell’occupazione dell’Area Sacra del Gianicolo da parte dell’Isola del Cinema, e dopo le contestazioni avanzate dall’AICS Cipriani, è presentato il progetto per un “Itinerario Garibaldino Risorgimentale”. il 20 settembre, dopo l’annunciata riunione pubblica nei locali di Via di Donna Olimpia, 30, viene costituito il Comitato Gianicolo cui entrano a far parte, per l’AICS Cipriani, Enrico LUCIANI e Cesare BALZARRO.
2000 Enrico LUCIANI assume la presidenza del Circolo. Cesare BALZARRO, a nome del Comitato Gianicolo, partecipa al Convegno Internazionale su Margaret FULLER organizzato presso l’American Academy
2001 ….
2002 La sede del circolo viene completamente rinnovata ed adeguata alle normative di sicurezza
2003 ….